Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lapo Elkann, la storia straziante di don Giuseppe: "Morto di coronavirus per aver rinunciato al suo ventilatore"

Lapo Elkann

  • a
  • a
  • a

Lapo Elkann, con un post straziante sul suo profilo Twitter, ha sintetizzato la storia commovente di don Giuseppe Berardelli, "un prete che si è ammalato di coronavirus" e che ha "rinunciato al suo ventilatore per darlo ad un paziente più giovane". Don Giuseppe, 72 anni, conclude Lapo, "non ce l’ha fatta. Ricordarlo ci aiuterà a vedere la luce, la stessa che lo accoglierà . Buon viaggio Padre". 

Arciprete di Casnigo, in Val Seriana, don Giuseppe, aveva avuto problemi di salute "ma lui combatteva col suo solito sorriso e quella grinta di chi si affida a Dio", ricordano i cittadini. È morto all’ospedale di Lovere. Da solo. Dopo aver donato il suo respiratore.

Dai blog