Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Luca Palamara, Dagospia e la bomba su Repubblica: "La ruota gira. Milella, ma l'ex pm è l'ispiratore delle vostre trame editoriali?"

  • a
  • a
  • a

Il pezzo "celebrativo" di Repubblica per i 20 anni di Dagospia non è piaciuto granché a Roberto D'Agostino. L'autore, Concetto Vecchio, scandaglia tra i misteri del sito di gossip politico più temuto d'Italia e si chiede: "Il faccendiere Luigi Bisignani è il Deus ex machina di molte trame editoriali?".

 

 

 

Apriti cielo, il fondatore risponde a stretto giro di posta sul suo sito: "Dato che Bisignani era il braccio destro di Gianni Letta all'epoca del governo Berlusconi, un giornalista per avere notizie a chi telefonata, alla parrucchiera di Lilli Gruber?". Poi l'affondo fatale: "Ma la ruota gira. Oggi nelle intercettazioni di Luca Palamara brilla il nome della Milella (Repubblica), "rea" di aver chiesto notizie all'ex presidente dell'Anm. Ergo - è il ragionamento lapalissiano di Dagospia - Palamara è il Deus ex machina di molte trame editoraili di Repubblica?".

Dai blog