Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, Bruno Vespa sul caos-treni: "Ma come fanno a contagiarsi?", la stoccata a Roberto Speranza

  • a
  • a
  • a

Il governo deve fare il conto con il caos-treni, ossia l'annuncio del ritorno al 100% di posti a sedere salvo repentina marcia indietro e smentita. Un caso che ha ovviamente imbarazzato l'esecutivo di Giuseppe Conte. E che stando a retroscena di stampa ha anche fatto salire, e parecchio, la tensione tra Roberto Speranza e Paola De Micheli: ve ne diamo conto in questo articolo. E ovviamente la vicenda espone il governo a diverse critiche. E tra chi ha qualcosa da chiedere sulla modalità della gestione della vicenda c'è Bruno Vespa, che su Twitter non le manda a dire. Il tutto con due cinguettii. Nel primo si interroga: "Sono per il rigoroso rispetto delle norme, ma deve essermi sfuggita qualcosa - premette -. Su un treno come fanno a contagiarsi due passeggeri vicini protetti da mascherina che non si toccano?". Dunque, il conduttore di Porta a Porta in un secondo tweet specifica: "Sono per il rigoroso rispetto delle norme, ma deve essermi sfuggita qualcosa. Su un treno come fanno a contagiarsi due passeggeri vicini protetti da mascherina che non si toccano?", conclude Bruno Vespa.

 

 

Dai blog