Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vittorio Sgarbi contro Marco Travaglio: "Studia servo di regime, non mi sono sbagliato su Roberto Fico"

  • a
  • a
  • a

“Il fatto che trovi giusto che Virginia Raggi si ricandidi a sindaco di Roma fa capire che non sa quello che dice”. Inizia così l’attacco di Vittorio Sgarbi nei confronti di Marco Travaglio, definito uno dei principali “servi di regime”. Il noto critico d’arte se la prende con il direttore del Fatto Quotidiano, che riprende la sua affermazione sui furbetti del bonus (“è tutta colpa di una legge idiota fatta da cretini come Roberto Fico”) e la definisce sbagliata: “Innanzitutto dimentica di dire che il presidente della Camera pagava la colf in nero e quindi non è meglio dei cretini del bonus, dovrebbe dimettersi. E poi, caro Travaglio, studia perché il decreto del governo è una legge che deve essere varata dalle due Camere, che devono votarla. Se i parlamentari devono votare una legge scritta male, di chi sarà la responsabilità? Di Fico, che non fa le leggi ma vigila su di esse, spetta a lui dare ai deputati una legge sulla quale non ci siano contraddizioni. Quindi - è la chiosa - Travaglio del nulla, tieniti la tua Raggi e vai a cag***”. 

 

 

 

Dai blog