Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Susanna Ceccardi, il padre Roberto a Piazzapulita: "Mio zio era partigiano, i veri fascisti oggi sono tinti di rosso"

  • a
  • a
  • a


"Voi non la conoscete bene". Roberto Ceccardi viene raggiunto a Cascina dall'inviato di Corrado Formigli per Piazzapulita e mette in chiaro due punti su sua figlia Susanna Ceccardi, candidata governatrice della Toscana per il centrodestra: "Susanna è la voce di Matteo Salvini, ma è autonoma, una leonessa".

 

 

 

Cuore di papà, ma anche memoria di famiglia. Una famiglia che ha avuto lo zio di Ceccardi senior partigiano e ucciso a pugnalate dai fascisti della X Mas durante la guerra di Liberazione. Oggi i tempi sono cambiati: "Ora sento alcuni veri fascisti, tinti di rosso, che danno della fascista a mia figlia", accusa Roberto Ceccardi, che qualche giorno fa è andato in piazza per contestare Matteo Santori e le sardine.

 

iframe src='https://www.la7.it/embedded/la7?&tid=player&content=340254&title=/piazzapulita/video/parla-il-padre-di-susanna-ceccardi-sento-alcuni-veri-fascisti-tinti-di-rosso-che-danno-della-17-09-2020-340254' width=420 height=260 allowfullscreen frameborder='0'>


<
 

Dai blog