Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Paolo Del Debbio, a Dritto e rovescio il monologo violentissimo: "Picchiate i gay? Vi devono gonfiare come un tamburo"

  • a
  • a
  • a

"Mettetevi due protesi là sotto". Paolo Del Debbio, a Dritto e rovescio, si rivolge direttamente a chi ha picchiato a Padova due ragazzi omosessuali per essersi baciati per strada. "Due ragazzi che si baciano per strada o si pigliano per la mano, ma uno che si mette a menarli ma che c'ha nel cervello. Non ce l'ha, ma se ce l'avesse che c'ha?".

 

 

 

Il monologo, durissimo, continua: "Perché non ve la prendete con qualcuno di più grossotto, che magari vi dà una smanica di ceffoni e vi gonfia come un tamburo? Che c'avete sotto? Sopra nulla, almeno mettetetvi due protesi che fanno finta di essere quelle che normalmente un uomo ha, e che quando ha non fa queste cose".

 

Dai blog