Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Roberto Calderoli e il coronavirus: "Vi prego in ginocchio, mettetevi la mascherina. Io rischio la vita"\

  • a
  • a
  • a

"Vi prego, vi supplico, anche in ginocchio: mettete la mascherina". Roberto Calderoli non poteva essere più chiaro di così sull'emergenza coronavirus. Il vicepresidente leghista del Senato chiede ai suoi elettori e agli italiani di "rispettare la richiesta di mettere la mascherina, quella vera, non uno straccio che copra il naso e la bocca, di mantenere il minimo distanziamento, di non creare assembramenti anche nel fine settimana, quando sembra scattare il "tana libera tutti". In Italia tira di nuovo na brutta aria, quella del lockdown. Ma soprattutto è sugli ospedali che corrono brividi lungo la schiena a chi leggere  i bollettini quotidiani. "I numeri di questi giorni non prevedono solo il lockdown, che decreterebbe la morte economica del Paese - conclude tombale Calderoli -, ma mettono a rischio la mia vita, la tua vita, la vostra vita".

 

 

Dai blog