Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giuseppe Conte chiede aiuto a Fedez e Chiara Ferragni: "Ha fatto bene", il precedente del divo americano

  • a
  • a
  • a

“Non criticate Conte perché ha chiesto aiuto a Fedez e Chiara Ferragni per promuovere l’uso della mascherina”. Così Roberto Burioni si è espresso in un tweet a favore del premier Giuseppe Conte, che si è messo in contatto con i Ferragnez per far passare il messaggio dell’importanza di indossare la mascherina per proteggere se stessi e gli altri dal coronavirus. La scelta non è stata casuale perché il cantante e l’imprenditrice digitale sono stati d’esempio anche nei mesi più duri della pandemia, soprattutto quando si sono spesi direttamente per costruire una terapia intensiva in Lombardia. Burioni ha portato anche l’esempio di un precedente molto pesante: “Nel 1956 la copertura vaccinale degli Stati Uniti contro la polio balzò dallo 0,5% a oltre l’80%. Uno dei motivi fu la vaccinazione in diretta nazionale di Elvis Presley”. Di conseguenza stavolta la scelta comunicativa di Palazzo Chigi non è stata sbagliata: tutti stanno parlando di Conte che chiede aiuto ai Ferragnez, segno che quantomeno è passato il messaggio del momento delicatissimo che l’Italia sta vivendo a causa della seconda ondata. 

 

 

Dai blog