Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

L'Aria Che Tira, il ristoratore contro Debora Serracchiani: "Vergognatevi, non sapete quel che fate"

  • a
  • a
  • a

Prima il danno e poi la beffa. "Viterbo, che è in zona gialla, non solo non può lavorare ma è anche senza Ristori". A raccontarlo è il ristoratore Paolo Bianchini che, in collegamento con L'Aria Che Tira, svela l'ultima farsa del governo: aiuti economici promessi, ma mai arrivati. "Stiamo parlando - prosegue nel salotto di La7 di Myrta Merlino - di perdite di fatturato del 70 per cento a ottobre e del 90 a novembre. Andate pure a vedere nel sito delle Agenzie delle Entrate". Ma l'invettiva contro Pd e M5s non è finita: "Da una parte, come in questo programma, si racconta la vita reale. Dall'altra una vita surreale, quella dei palazzi del potere, dove vedremo, faremo, diremo e si parla di cose che non si conoscono".

 


Un'uscita che scatena subito la deputata dem Debora Serracchiani: "No aspetti", interrompe il suo interlocutore che comunque continua: "Siamo tutti in zona nera, io ogni giorno rispondo a gente che non sa più come dare da mangiare ai propri figli". E ancora: "Io non so quando vi renderete conto che le persone sono disperate, voi continuate a fare la sagra dei ristori e vi dovete solo vergognare". "Le decisioni non vengono prese a cuor leggero o senza avere la consapevolezza di cosa sta succedendo, tutti noi abbiamo una famiglia, degli amici, ascoltiamo quotidianamente le persone che vengono a spiegarci quali sono i loro problemi e le loro difficoltà", cerca di difendere i giallorossi la Serracchiani. Troppo tardi però perché il ristoratore la ferma concludendo: "State dando l'impressione di non sapere quello che fate". Come dargli torto.

 

Dai blog