Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

DiMartedì, Matteo Bassetti contro Crisanti: "Gravissimo, gira un sondaggio". Siamo rovinati?

  • a
  • a
  • a

"Crisanti, facciamo il nome". Matteo Bassetti a DiMartedì è durissimo con chi ha criticato i vaccini in fase di sperimentazione. Il direttore della clinica Malattie infettive del San Martino di Genova non lo nomina, per conto suo lo fa il direttore dell'Espresso Marco Damilano, in studio: Andrea Crisanti

 

 

 

"Io il vaccino l'avrei già fatto, se ci fosse. E sono molto critico nei confronti di chi mette in dubbio gli enti regolatori, queste istituzioni rappresentano il massimo e se non crediamo a queste istituzioni dovremmo smettere di fare il nostro lavoro. Mettere in dubbio in vaccino, come qualcuno ha fatto, è gravissimo. Un sondaggio dice che il 35% degli italiani è scettico sui vaccini, se sentono uno scienziato dire una cosa del genere è gravissimo". E il sondaggio di Pagnoncelli mostrato da Giovanni Floris lo conferma: quando il vaccino sarà disponibile, il 41% degli italiani aspetterà a farlo per capirne l'efficacia, il 36% lo farà appena possibile e il 16% non lo farà. Il fronte degli scettici, insomma, è molto più ampio. 

Dai blog