Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Diego Maradona, guerra per l'eredità di 275 milioni: lotta tra le donne della famiglia. Lui disse: "Ai miei figli non darò niente"

  • a
  • a
  • a

Diego Maradona è morto da poche ore e già si parla di guerra per l'eredità. La stampa gossip argentina, infatti, preannuncia una battaglia tra tutte le donne che il calciatore ha amato e sposato nella sua vita. Oltre ai figli ovviamente, cinque riconosciuti: Dalma, Giannina, Diego Jr., Dieguito Fernando e Jana. La sua eredità è diventata oggetto di interesse già diversi mesi fa. In una discussa intervista, "El Diez" - come era soprannominato - aveva dichiarato: "Non sto morendo e comunque ai miei figli non lascio niente". A proposito del suo patrimonio, stimato in 275 milioni di dollari, Maradona disse: "Tutto quello che ho guadagnato lo donerò e lo daranno a qualcun altro quando morirò". Parole forti, che colpirono soprattutto la figlia Giannina: "Lo stanno uccidendo senza che se ne accorga, a forza di sedativi, ridotto dalle donne da leone a coniglio". I rapporti tra il Pibe de Oro e la sua famiglia, comunque, sono sempre stati complessi. Amore e odio. L'anno scorso Maradona disse su Instagram che avrebbe diseredato le figlie Dalma e Giannina, colpevoli di aver messo in dubbio il suo stato di salute. La figlia Giannina, invece, proprio ieri fotografava e postava online l'immagine di un murales con l'effigie del padre scrivendo: "Ritrovarmelo in mezzo alla strada".

 

 

 

Dai blog