Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Marco Travaglio e gli insulti a Maria Elena Boschi: "Hai la faccia come...", crisi di nervi del direttore

  • a
  • a
  • a

Marco Travaglio alza il tiro contro Italia Viva. Il direttore del Fatto Quotidiano, pur di difendere il governo dalle minacce renziane, arriva agli insulti. Questo almeno quanto notato su Twitter dove non è passato inosservato l'editoriale del 3 gennaio. "Il primo modo di dire del 2021 - si legge sulla prima pagina - è 'avere la faccia come la Boschi'. Sempreché la faccia ampiamente rielaborata che domina le 87 interviste rilasciate nell’ultimo mese appartenga davvero alla deputata renziana che nel 2016 annunciò solennemente il ritiro dalla politica in caso di sconfitta al referendum". A difendere Maria Elena Boschi colleghi e non. "Ma sugli insulti indegni e gravissimi rivolti ancora una volta contro la Boschi - commenta Luciano Nobili - , qualcuno ha notizie di una presa di posizione di Lilli Gruber? La paladina dei diritti delle donne, la fustigatrice dei commenti sessisti, non ha nulla da dire al suo ospite fisso Marco Travaglio?".

 

 

E ancora: "Giornalisti, politici, la società civile, tutte le donne, vi chiedo: è normale che un giornale F.Q. possa riportare una tale e palese violenza verbale verso una donna perché politica e Deputata? È una chiara violazione di genere e dev'essere sanzionata", è un'altra replica. La guerra tra il direttore del Fatto e le donne di Italia Viva non è nuova. Pochi mesi fa Travaglio aveva definito, invocando il suo passato, Teresa Bellanova "braccia rubate all'agricoltura". Immediato il polverone.

 

 

Dai blog