Cerca

Polveriera

Pd, Marco Minniti pronto a ritirare la candidatura: lo sfregio inaccettabile di Matteo Renzi

4 Dicembre 2018

0
Matteo Renzi, Marco Minniti

Acque - come sempre - molto agitate intorno alla candidatura di Marco Minniti alla segreteria dem: stando a quanto viene riferito da alcune fonti del partito, circolerebbe una certa irritazione tra gli esponenti più vicini all’ex ministro per il ruolo marginale che sta giocando l’area vicina a Matteo Renzi nella partita. "È chiaro a tutti che la candidatura non sta facendo passi avanti", viene spiegato all'Agi. Tensioni che, tuttavia, vengono negate proprio da chi si sta occupando dell’organizzazione della campagna congressuale dell’ex ministro: "Nessun problema, la raccolta delle firme va avanti". Stando però a quanto riportano alcune fonti parlamentari, Minniti e i suoi si sarebbero aspettati un maggiore coinvolgimento dei big renziani. Al contrario, si continua a registrare la lontananza dell’ex premier dalle vicende congressuali e, sempre secondo le stesse fonti, questo malcontento potrebbe sfociare nella scelta clamorosa dell’ex responsabile dell’Interno di ritirare la candidatura.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Regionali in Umbria, gli iscritti del Movimento 5 stelle al voto sulla piattaforma Rousseau

Giuseppe Conte: "Buon clima nel governo, si mettano da parte personalismi in favore della squadra"
Cerciello Rega, il video dei filmati ritrovati nei telefoni dei due americani: pistole e cocaina.
Salvini fuori dalla maggioranza? Mattarella battezza i rapporti con la Germania: "Livelli di eccellenza"

media