Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Luigi Di Maio vuole far fuori Barbara Lezzi: fuoco amico M5s, la voci impazzite sul rimpasto

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

La ministra per il Sud ha i giorni contati? La grillina Barbara Lezzi, spesso disastrosa in tv, nonostante le smentite sul rimpasto di governo sarebbe finita nel mirino incrociato di Luigi Di Maio e Matteo Salvini. Il primo, leader del M5s e quindi capo della Lezzi, non avrebbe digerito i disastri mediatici e la gestione lacunosa di dossier delicatissimi come la Tap della collega. Leggi anche: "I 370°? Mai sentita una roba così". La Lezzi si fa umiliare pure dalla Boschi Il secondo, anche per motivi d'identità della Lega, ha sopportato di buon grado la nomina ad hoc della Lezzi per il meridione, imponendo però la ministra (leghista) alle Autonomie Erika Stefani per ri-bilanciare il peso geografico dentro il governo, in una quasi inedita per quanto dichiarata par condicio Nord-Sud. Ora però quegli equilibri stanno saltando, e a farne le spese potrebbe essere proprio le due valchirie Lezzi e Stefani.

Dai blog