Cerca

Parola di Pagnoncelli

Sondaggio Pagnoncelli, per 6 italiani su 10 emergenza immigrati è colpa dell'Europa: e chi vota sinistra...

12 Gennaio 2019

0
Jean-Claude Juncker

Una doppia sentenza senza appello, quella che emerge dal sondaggio Ipsos/Pagnoncelli illustrato oggi sul Corsera: contro l'Europa e a favore di Matteo Salvini. Il tema è quello degli immigrati, che si è riaperto con il caso della nave Sea Watch e il "colpo di mano" del premier Giuseppe Conte che ha aperto all'accoglienza di una parte degli immigrati che erano a cordo della nave della Ong al largo di Malta.

Ebbene, il 60% degli intervistati ritiene che la colpa della emergenza migranti sia da attribuirsi all'Europa, che non ha mai gestito il fenomeno in maniera efficace. E si tratta di un'opinione che prevale tra tutti gli elettorati, addirittura più forte (80%) tra i sostenitori del centrosinistra (sarà la coda di paglia o la ricerca di un capro espiatorio?). Il 13% ritiene invece che la responsabilità prevalente sia in capo alle Ong che per anni hanno prelevato gli immigrati in mare mentre per il 12% la colpa è dei singoli Stati nelle cui acque territoriali sono giunte le navi.

L'altro dato, quello che premia Salvini, dice che il 51% degli italiani è convinto che si debba mantenere la politica dei porti chiusi sempre e comunque, mentre un 19% è favorevole all'accoglienza sempre e comunque e, in mezzo, un 13% ritiene invece che pur coi porti chiusi sia opportuno fare eccezioni per situazioni di particolare pericolo o emergenza.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media