Cerca

Gelo alleato...

Silvio Berlusconi in campo, il deputato leghista Iezzi lo accoglie così: "Morto che cammina"

18 Gennaio 2019

0
Silvio Berlusconi in campo, il deputato leghista Iezzi lo accoglie così: "Morto che cammina"

La candidatura di Silvio Berlusconi non sconvolge la Lega. Se Matteo Salvini appare distaccato ("Bene, così gli italiani scelgono") il corpo del Carroccio appare decisamente gelido, se non sferzante: "Una candidatura fuori dal tempo - è il commento anonimo raccolto dal Messaggero, in un retroscena - il segnale che Forza Italia guarda al passato, che non è capace di puntare al futuro".



In realtà, in via Bellerio tutti sospettano (eufemismo) che la decisione del Cav nasconda il suo vero obiettivo, diventare "una spina nel fianco" del ministro per "riportare al potere un'altra Italia" e interfacciarsi con Salvini sullo scenario dell'Europarlamento. Decisamente più caustico il deputato leghista Igor Iezzi, che sempre a quanto riporta il Messaggero paragona Berlusconi a The walking dead: uno zombie, un morto che cammina insomma.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media