Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista, un drammatico errore. Sondaggio choc: "I nostri voteranno Lega"

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Panico M5s, l'effetto-Abruzzo si fa sentire anche in Sardegna alla vigilia di un'altra tornata di elezioni regionali che potrebbe rivelarsi catastrofica per i grillini. Il Messaggero fornisce un gustoso retroscena sulla crisi nervosa dei vertici, con tanto di fosca profezia subito dopo i risultati di domenica sera: "Bene, ora è tutto chiaro: perderemo anche in Sardegna, sperando di non arrivare terzi. E i nostri elettori voteranno la Lega". Leggi anche: "Un grillino su tre oggi...". Mannheimer, sondaggio-ghigliottina: perché gode Salvini La Sardegna, come l'Abruzzo, alle politiche era stata tra le roccaforti del Movimento, che aveva raggiunto il 42,5% contro il 31% del centrodestra (10,8% la Lega) e il 17,6% del centrosinistra ma tra due settimane la musica cambierà drasticamente. I sondaggi in mano ai 5 Stelle danno il candidato governatore Francesco Desogus non solo dietro a Christian Solinas del centrodestra, ma pure a Massimo Zedda del centrosinistra. Pesa la mancata gestione della protesta dei pastori sul latte ma pure una campagna elettorale "sbagliata - si sfogano - solo nelle coste e mai nell'entroterra dove siamo molto più forti. E poi certo comizi da star nei grandi centri, bah". 

Dai blog