Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Enrico Mentana, sondaggio TgLa7: tsunami Pd su Luigi Di Maio, 5 Stelle travolti. Fine dell'avventura?

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Il sondaggio Swg per il TgLa7 di Enrico Mentana forse è destinato a cambiare il quadro politico e a porre la parola fine all'avventura del Movimento 5 Stelle nata il 4 marzo 2018. Esattamente un anno dopo il trionfo alle politiche, infatti, Luigi Di Maio e soci si ritrovano a battagliare con il Pd a distanza di una manciata di punti e con un trend decisamente negativo.  Leggi anche: Mannheimer e la "soglia psicologica". M5s sull'orlo di una crisi di panico Per una volta il tema non è l'avanzata della Lega di Matteo Salvini, che c'è anche se limitata (primo partito al 33,4%, con 0,2 punti guadagnati) quanto il "gap" risicato tra i 5 Stelle e i dem. Pesa, e tanto, l'effetto delle primarie vinte da Nicola Zingaretti: il Pd guadagna in una settimana 1,3 punti, risalendo al 19,8% a un passo da quota 20. Quella stessa quota a cui si avvicinano pericolosamente i grillini, che perdono mezzo punto scendendo al 22,1 per cento. I democratici sembrano rubare voti un po' al Movimento e un po' a sinistra, dove crollano l'ex LeU (2,4%, -0,6) e Potere al popolo (al 2%, -0,3). Nel centrodestra stabili (in lievissima crescita dello 0,1) sia Forza Italia all'8,8% sia Fratelli d'Italia al 4,4 per cento. Un'eventuale coalizione, insomma, sarebbe largamente maggioritaria ma questa da qualche settimana non è più una novità.

Dai blog