Cerca

politica

L'altra piazza

Da 'Meno muri più ponti' a 'Fai riapparire i 49 milioni', slogan e cartelli contro il leader del Carroccio. "Siamo 20mila" dice all'Adnkronos un'attivista

18 Maggio 2019

0
L'altra piazza
Da 'Meno muri più ponti' a 'Fai riapparire i 49 milioni', slogan e cartelli contro il leader del Carroccio. "Siamo 20mila" dice all'Adnkronos un'attivista

Milano, 18 mag. (Adnkronos) - Una festa con i colori del fucsia e dell'oro, simbolo di lotta e liberazione, per scongiurare "il ritorno del nero". A Milano la contro manifestazione alla Lega "per dire no al ritorno dei nazionalismi e di ogni forma di fascismo in Europa e nel mondo". "Siamo 20mila, nonostante la pioggia" per dire "no al ritorno dei nazionalismi e di ogni forma di fascismo in Europa e nel mondo". E' il dato, senza conferme ufficiali, che viene fornito all'Adnkronos da Silvia una delle attiviste del movimento femminista NonUnaDiMeno che ha organizzato il 'Gran gala del futuro'. Diverse migliaia le persone che reggono bandiere della pace e tanti cartelli contro il leader del Carroccio Matteo Salvini. Da chi lo raffigura come un moderno Padrino a chi invoca 'Meno muri più ponti' e chi chiede la magia 'Fai riapparire i 49 milioni'. Da largo Cairoli arriva la rivendicazione dello striscione 'Restiamo umani', che sventola in piazza Duomo, dove Salvini, insieme ai principali leader della destra europea, sta chiudendo la sua campagna per le Europee.

"Abbiamo deciso di portare in piazza l'altra Milano, quella vera, antifascista e antirazzista. Non ci riconosciamo nei valori dell'estrema destra, in particolare su migranti e donne, e abbiamo un'altra idea di Europa", le parole scelte dagli organizzatori. L'evento aperto a tutti, che percorre ora vita Carducci a ritmo di musica, "non vuole essere una contro manifestazione ma una festa di piazza pacifica" di chi si oppone "a un revival del fascismo e ha un altro immaginario, vuole un diverso futuro".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Crisi di governo, parla Giovanni Tria: "I conti sono a posto. La legge di bilancio si può fare"

Gianluigi Paragone si schiera con Alessandro Di Battista: "Il Pd mostra la solita spocchia". M5s spaccato
Incendi in Amazzonia, le immagini aeree delle zone devastate. Terrificante
Giancarlo Giorgetti: "Vado all'opposizione con fierezza, non siamo minorati mentali"

media