Cerca

Giudizi

Matteo Renzi e Federica Mogherini umiliati dai deputati Pd, la frase rubata da Dagospia

11 Giugno 2019

1
Matteo Renzi e Federica Mogherini, Dagospia e la conversazione tra due deputati del Pd: "L'ha voluta lui"

Matteo Renzi e Federica Mogherini sono gli zimbelli del bar della Camera, almeno stando a quanto rivelato da Dagospia. Tra una seduta e un'altra - rivela Dago - due deputati del Pd hanno scambiato qualche parola post-ballottaggi: "Hai visto che Renzi a Bologna è andato ancora addosso alla Mogherini", dice uno. E l'altro: "Ho capito, ma è scemo, chi l'ha messa lì? C'è andata da sola? Scusa eh, ma se metto mio figlio di 5 anni al volante della Mercedes e si schianta, chi è il cogl***? -  continua Dago nella ricostruzione -. Mio figlio o io che gli ho dato la macchina? Dai, su…". Immediata la risposta: "Sì, alla sicurezza europea la Federica, te la ricordi quando veniva in Commissione, una che considerava una botta di vita andare a parlare a un convegno per il disarmo a Grosseto". "A proposito, e che farà poi quando torna a Roma?". "Ho sentito che aprirà un blog…". "Ah, sì? Di cucina…?". 

Si erano tanto amati, Renzi e la Mogherini, nel lontano 2014 quando il primo fece carte false pur di nominare la seconda come Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica. Tutto per poi definire il suo impatto "prossimo allo zero". Quasi come la coerenza dell'ex presidente del Consiglio che aveva allontanato dalla posizione Enrico Letta per poi pentirsene.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

media