Cerca

Governo in bilico

Luigi Di Maio e M5s chiedono la revoca delle concessioni autostradali: caos a Palazzo Chigi

25 Giugno 2019

0
Luigi Di Maio

Altro vertice tesissimo a Palazzo Chigi, con l'ultima follia del M5s che - stando a quanto riferiscono le agenzie di stampa - vuole chiedere la revoca delle concessioni ad Autostrade. "Lo abbiamo sempre detto: chi ha sbagliato deve pagare. E, ve lo assicuro, pagherà! Il mio abbraccio alle famiglie delle vittime del Ponte Morandi. Lo Stato è con voi!". Questo lo sgangherato messaggio di Luigi Di Maio su Facebook circa le concessioni autostradali, messaggio postato prima di arrivare al vertice con Giuseppe Conte e Matteo Salvini.

Dopo la riunione, in cui si parlerà di conti pubblici, procedura di infrazione e autonomia regionale, è previsto un prolungamento dedicato proprio alle concessioni autostradali, con i pentastellati che rilanciano la minaccia della revoca. "Oggi che si inaugura la costruzione del nuovo Ponte a Genova dobbiamo dire delle verità. La prima è che i passati governi se ne sono sempre fregati della sicurezza, perché in molti casi il loro obiettivo era quello di fare favori agli amici, non di garantire un buon servizio ai cittadini che pagano ogni giorno le tasse", ha aggiunto Di Maio su Facebook.

Di seguito, il messaggio integrale di Luigi Di Maio:

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media