Cerca

Bomba

Matteo Renzi cancellato da Enrico Mentana: "Come una bella moldava per un anziano. Per tre anni..."

22 Luglio 2019

1
Matteo Renzi, Enrico Mentana

Un Enrico Mentana a tutto campo, quello che si racconta e racconta la politica in un'intervista al Fatto Quotidiano. Un colloquio dove ne ha per tutti. Notevole, in particolare, il passaggio riservato a Matteo Renzi. Il direttore del TgLa7, premette che "la visione orizzontale dei social ha piallato l'esigenza rappresentativa e ci si divide tra presentisti e nostalgici". Dunque l'intervistatore ipotizza che "questi ultimi sono la destra, gli altri sono la sinistra". Mitraglietta, tranchant, risponde: "Proprio no, i nostalgici sono quelli dei partiti, il Novecento che se ne va si porta nella tomba la politica". Dunque, ancora l'intervistatore: "Caro lei, quando c'era Lui". E rispondendo, Mentana sgancia la sua bomba contro l'ex premier: "Quando c'ero io, piuttosto, come Matteo Renzi, che adotta come suo unico stilema l'esserci stato lui, al governo, nel Pd finché gli è durato, giusto lui che per l'Italia è stato come una bella moldava per un anziano: tre anni di pazza giostra e poi, d'un colpo, l'inferno dell'abbandono". Niente da aggiungere.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • FraBru

    22 Luglio 2019 - 10:10

    Beh, la bella moldava, almeno, e la puoi fare, il Buffalmacco di rignano, invece, gli italiani li ha fatti... fessi!

    Report

    Rispondi

Matteo Salvini brutale sulla Boschi e Renzi: "Disposto a tutto ma mai con loro due"

Ong, Mediterranea si esercita in vista del ritorno in mare: altri sbarchi in arrivo?
Crisi di governo, Mattarella: "Altro tempo ai partiti per trovare un'intesa"
Luigi Di Maio, ovazione dei Cinque stelle al suo arrivo all'assemblea dei gruppi pentastellati

media