Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Danilo Toninelli, l'ultima tragica gaffe sull'Asti-Cuneo: sapete cosa mostra questa foto, davvero?

Caterina Spinelli
  • a
  • a
  • a

Per il grillino Danilo Toninelli non c'è giorno al governo senza gaffe. E così, anche durante il via libera da parte del Cipe al completamento dei 9 chilometri dell'autostrada Asti-Cuneo, il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti riesce a farsi ridere dietro. Nel filmato in cui esulta per il traguardo raggiunto, Toninelli mostra una fotografia errata: "La scorsa settimana abbiamo parlato di opere sbloccate per oltre 50 miliardi nel Cipe e il vicepremier Salvini lesse uno dopo l'altro tutti i punti delle opere sbloccate - ribadisce su Facebook - dimenticandosi di dire che il merito non era il suo, ma del sottoscritto e del Movimento 5 Stelle e di tutti quelli del ministero delle Infrastrutture che hanno lavorato in questi mesi. Dove purtroppo - ironizza - non c'era neanche l'ombra di un leghista, dal momento che non abbiamo neppure un sottosegretario leghista".  Leggi anche: Toninelli fuori dal governo? La minaccia dei pentastellati e dei leghisti Eppure come nota La Stampa sembra che il ministro pentastellato non abbia ben capito di cosa stesse parlando. Nel video infatti il tratto di autostrada indicato dal ministro è quello successivo alla parte dell'opera di cui sono previsti i lavori. Oltre, invece, non si sa ancora quando riapriranno i cantieri. Si tratta del viadotto interrotto a Cherasco che per adesso è destinato a rimanere tale e quale, non essendoci ancora un tracciato definito. Insomma, una situazione parecchio imbarazzante alla quale però Toninelli è abituato. 

Dai blog