Cerca

boom

Vittorio Sgarbi ridicolizza il M5s: "Pur di restare incollati alle poltrone, governerebbero con l'Isis"

22 Agosto 2019

1
Vittorio Sgarbi ridicolizza il M5s: "Pur di restare incollati alle poltrone, governerebbero con l'Isis"

Vittorio Sgarbi ridicolizza il Movimento 5 Stelle. Dopo l'apertura della crisi di governo, i grillini stanno cercando - a destra e a manca - un altro possibile governo. "Ormai è chiaro che i 5 Stelle, partito composto da nulla facenti, pur di restare incollati alle loro poltrone, governerebbero con l'Isis". Il critico d'arte ricorda ai dem il passato ormai dimenticato: "Il Pd disponibile a un accordo con i 5 Stelle. Cioè con chi in questi anni ha detto del Pd: 'partito di ladri', 'delinquenti', 'servi delle banche', 'affaristi', 'criminali della politica'. Così, solo per rinfrescare la memoria agli amici del Pd terrorizzati dalla elezioni". 

Già durante la sua presenza a Stasera Italia, Sgarbi aveva bastonato i Cinque Stelle definendoli un "partito senza tradizione, che ha soltanto un grosso numero di parlamentari che sono stati eletti in una fase di euforia contro Renzi e forse contro la destra, che li ha portati ad essere duecento". Insomma, abbiamo capito che al critico i pentastellati non vanno proprio a genio. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • oscar1234

    23 Agosto 2019 - 00:12

    Sgarbi sono dalla tua parte senza se e senza ma

    Report

    Rispondi

Juventus, arrestati dodici capi ultrà bianconeri. Le immagini della polizia
Giuseppe Conte ai 42 sottosegretari: "Serve dialogo con tutte le forze politiche per attuare il programma"
Lega a Pontida, tutte le stravaganze dei manifestanti

media