Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Luciana Lamorgese prenderà il posto di Salvini: addio ai porti chiusi, cosa ci aspetterà ora

Caterina Spinelli
  • a
  • a
  • a

Luciana Lamorgese prende il posto di Matteo Salvini al ministero dell'Interno. A dire addio con il nuovo governo non solo il leader leghista, ma anche le sue politiche migratorie. La Lamorgese, definita da alcuni "alfaniana di ferro", ha in passato gestito l'emergenza degli sbarchi e il piano-incentivi ai comuni che sceglievano di accogliere i richiedenti asilo. In un'intervista del 2017 l'avvocato nato a Potenza affermava che "il processo di integrazione è necessario per evitare fenomeni di radicalizzazione".  Leggi anche: Salvini parla dell'ex alleato: "Di Maio agli Esteri? Io faccio quello che so fare" E ancora: "L'accoglienza deve essere equilibrata e sostenibile e se ognuno fa la sua parte non ci sono problemi". L'ex prefetto si è inoltre sempre impegnata in prima persona affinché le grandi manifestazioni pro-accoglienza per gli immigrati promosse dalla giunta Sala non fossero oggetto di contro-manifestazioni "xenofobe".

Dai blog