Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Paola Pisano, la ministra dell'Innovazione che faceva festa coi droni (e ha detto no a Di Maio)

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

L' idea è originale: istituire un ministero (seppur senza portafoglio) per l'Innovazione. Così come la persona scelta per dargli sostanza: Paola Pisano, 42enne docente di gestione dell' Innovazione all'Università, e assessora (ormai ex) che a Torino svolgeva lo stesso compito per Chiara Appendino. Poi però vai a vedere è scopri che Paola, pare sia molto stimata dai vertici del Movimento, non è proprio un esempio di coerenza. Tanto che solo qualche settimana fa aveva rifiutato le avance di Di Maio che la voleva capolista alle Europee. Motivi? Ma come... neanche a dirlo, doveva terminare il suo lavoro sotto la Mole. Salvo poi ripensarci quando l'offerta è diventata molto più allettante e soprattutto non prevedeva la battaglia elettorale: entrare nel neonato governo giallorosso. Si dirà, però nel suo campo ci sa fare. Insomma. Pare che a Torino la ricordino più per i droni di San Giovanni, si festeggia con gli aerei senza pilota al posto dei fuochi d'artificio, che per altro.

Dai blog