Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giuseppe Conte, svolta storica: il premier alla festa della Cgil con Landini, più rosso di così non si può

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Dopo la festa romana di Massimo D'Alema, anche quella pugliese di Maurizio Landini. Il premier Giuseppe Conte, sempre più a sinistra, inaugura il nuovo corso di Palazzo Chigi partecipando, il 22 settembre prossimo", alla manifestazione della Cgil a Lecce e sarà intervistato sul palco del festival del sindacato insieme al segretario. "È la prima volta che accade che un presidente del Consiglio si confronti pubblicamente con un soggetto sociale come il sindacato", esultano in Cgil. Leggi anche: Ma Conte ha paura degli italiani? Va in visita ad Accumoli, lo tengono lontano dai terremotati Dal governo sottolineano invece come la scelta del premier "è un segno dell'attenzione per l'ascolto e il confronto con cui Conte intende caratterizzare la sua presidenza". D'altronde, 4 giorni prima (il 18 settembre) il premier ha già convocato le parti sociali a Palazzo Chigi. Di cosa parleranno? Di tasse e lavoro, di pensioni e Quota 100: "È la prima volta dall'inizio degli Anni 90 che un premier si confronta con i sindacati prima di redigere la legge di Bilancio", spiegano ancora dal sindacato al Fatto quotidiano. 

Dai blog