Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Renzi, Pierluigi Bersani: "Serve una nuova sinistra con un vestito nuovo"

Maria Pezzi
  • a
  • a
  • a

Pier Luigi Bersani commenta l'uscita dal Pd di Matteo Renzi e prospetta la nascita di una nuova cosa a sinistra. L'ex segretario del Pd parla ai microfoni di Tagadà, la trasmissione di La7 condotta da Tiziana Panella. "Renzi ha voluto trovare il modo per stare al tavolo": queste secondo Bersani le ragioni della scissione voluta dall'ex premier. "Serve una chiamata a raccolta di una sinistra civica, cattolica, ambientalista. Con un vestito nuovo. Mi aspetto che ci sia un'iniziativa larga", ha poi continuato l'ex del intervistato da Luca Sappino per Tagadà. Secondo Augusto Minzolini, nel suo retroscena sul Giornale, lui e Massimo D'Alema sarebbero in procinto di rientrare dalla finestra nel Pd, una volta uscito dal portone il loro principale nemico rottamatore. Così gira il mondo a sinistra. Per approfondire leggi anche: Matteo Renzi pronto a allearsi con Macron?

Dai blog