Cerca

fuori dal coro

Matteo Salvini, l'affondo ai manifestanti: "Le sardine? meglio i gattini che se le mangiano"

19 Novembre 2019

2
Matteo Salvini contro le Sardine: "Meglio i  gattini che se le mangiano"

"Alle sardine preferisco i gattini che quando hanno fame le sardine se le mangiano". Matteo Salvini liquida così, con una battuta negli studi di  Fuori dal coro, il movimento delle "Sardine" che ha portato finora in piazza migliaia di cittadini. A dare il via alle pacifiche manifestazioni - che sbarcheranno anche a Milano, Firenze e Roma - Mattia Santori, Roberto Morotti, Giulia Trappoloni e Andrea Garreffa, organizzatori della "prima rivoluzione ittica della storia". Tutto iniziato a Bologna, con un flash mob arrivato a 11mila partecipanti contro i 5.570 posti del Paladozza, dove era in corso un comizio del leader leghista. Matteo Salvini ha commentato il movimento a margine della trasmissione di Mario Giordano che va in onda come sempre in prima serata su Rete4.

Per approfondire leggi anche: Diego Fusaro contro gli anti Salvini

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • vasco57

    20 Novembre 2019 - 07:31

    Ci mancavano anche questi 4 rincoglioniti figli di papà ..possibile che ci siano giovani così sfigati in Italia? Utili idioti del PD.... Sono i giovani delle sardine vomitevoli.

    Report

    Rispondi

  • marcadabollo

    19 Novembre 2019 - 19:55

    chi paga sta gente ad andare in piazza? Come vedo dalle foto una grande Italia! Con le idee che hanno questi sicuramente Arcelor Mittal li assumerá!

    Report

    Rispondi

Matteo Salvini da Bechis: "Conte in gita a Londra mentre l'Ilva affonda"

Plastic e sugar tax, Vittorio Cino (presidente Assobibe): "Per noi sono una rovina, il governo ci ripensi"
Governo, Nicola Zingaretti: "Ora basta polemiche, scommettiamo di più sulla manovra"
Regionali, Matteo Salvini: "In settimana incontro con Silvio Berlusconi, dobbiamo farci trovare preparati"

media