Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alessandro Sallusti: "Luigi Di Maio rischia di prendere il 6% in Emilia Romagna, non è più recuperabile"

Marco Rossi
  • a
  • a
  • a

Alessandro Sallusti, ospite venerdì sera 22 novembre da Lilli Gruber ad Otto e Mezzo, ha fatto una spietata disanima sul futuro politico di Luigi Di Maio: "Le comunità politiche le tieni assieme o con grande carisma o se sei un vincente. Di Maio rischia di prendere in Emilia Romagna il 6%, non è più recuperabile" Per approfondire leggi anche: Alessandro Sallusti demolisce Luigi Di Maio Sallusti fa un paragone con i leader politici del passato (Berlinguer, Moro e Craxi) che hanno saputo gestire per anni il potere grazie al loro carisma, nonostante alti e bassi elettorali. Il direttore del Giornale ha poi spiegato che i numeri uno politici di oggi non hanno il carisma dei loro predecessori e sono rimasti al comando solo fino a che vincevano: citando Renzi ("odiato da gran parte dei dirigenti del Pd e rimasto in sella solo fino a quando vinceva") e Silvio Berlusconi intoccabile fino a quando: "bastava il suo nome per vincere le elezioni".

Dai blog