Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bagno di folla a Bologna per la Meloni. Giorgia fa le prove da premier in casa del "nemico"

Marco Rossi
  • a
  • a
  • a

Bagno di folla per Giorgia Meloni, intervenuta domenica 1 dicembre, alla manifestazione organizzata dal gruppo di FdI al Senato dal titolo "L'Italia che pensa in grande. Imprese, lavoro. infrastrutture. L'altra manovra possibile" che si è svolta a Bologna. Durante la mattinata i rappresentanti di alcune categorie produttive hanno portato le loro testimonianze sulle criticità della manovra. Per approfondire leggi anche: Giorgia Meloni allo scoperto "Sono molto contenta di questa sfida vinta, di una sala insomma non facilissima da riempire, oltre 2mila persone sono qui per Fratelli d'Italia in Emilia Romagna". La leader di Fratelli d'Italia sottolinea che la "Borgonzoni è la nostra candidata in Emilia-Romagna" e sulla manovra e il Mes bombarda il governo. "Credo che sul fondo Salva-Stati il governo dovrebbe cadere il governo. Nel senso che se Di Maio ha un briciolo di dignità questo è il momento in cui lo deve dimostrare. Basta proclami, Luigi Di Maio. I numeri in Parlamento ce li hai tu". Un vero discorso da premier, anche la stessa Meloni ha sempre detto il candidato sarà il leader del partito di centrodestra che ha più voti. Cosa che in questo momento è ad appannaggio della Lega di Matteo Salvini.

Dai blog