Cerca

Debito pubblico

Pier Carlo Padoan: "Il Mes? No, il problema è la proposta tedesca sui titoli di Stato italiani"

3 Dicembre 2019

0
Pier Carlo Padoan

A lanciare l'"allarme tedesco" è Pier Carlo Padoan. L'ex ministro dell'Economia, intervistato da TgCom24, parla del Mes e, di fatto, difende il meccanismo: "Le logiche di Paese purtroppo dominano su qualunque cosa riguarda l'Europa, se io dovessi concentrare lo sforzo dell'interesse italiano non lo farei sul Mes, che tutto sommato è un meccanismo che va bene", premette. Dunque, aggiunge: "Mi preoccuperei di cose che nel Mes non ci sono come la proposta tedesca di dare una valutazione diversa dei rischi dei titoli di Stato italiani rispetto a quelli della Germania nei bilanci delle banche", rimarca. Il punto, secondo Padoan è che "in questo modo si indebolirebbe molto il debito pubblico italiano mettendo in difficoltà le nostre banche. Questa è una minaccia molto più seria di quanto possa esserlo qualche aspetto tecnico del fondo salva Stati". Secondo il piddino, insomma il problema non sono tanto i tecnicismi quanto piuttosto il fatto che "bisogna evitare una malattia e questa malattia potrebbe essere accentuata da cure sbagliate come quelle sui titoli di Stato". Infine, Padoan difende Roberto Gualtieri, il ministro dell'Economia: "Non so se il governo cadrà su questo, ma vorrei chiedere a Luigi Di Maio quali sono precisamente i punti del Mes che vogliono cambiare perché fino ad ora non è emersa cosa non va bene secondo loro", conclude Padoan.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Matteo Salvini sta con gli agenti penitenziari: "In un Paese normale...". Ecco il video dello "scandalo"

Sergio Mattarella alla Prima della Scala, un curioso video da dietro le quinte
Maria Giovanna Maglie, Stasera Italia
C'è un pinocchio e un grande Mes, scopriteli su Camera con Vista

media