Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Salvini ad Agorà: "Le dimissioni di Luigi Di Maio? Figlie del tradimento del M5s"

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

C'è anche Matteo Salvini, ospite in collegamento, ad Agorà su Rai 3. Il leader della Lega tira la volata in Emilia Romagna a Lucia Borgonzoni, ma non risparmia fendenti all'ex alleato, Luigi Di Maio, che con le sue dimissioni da capo politico M5s proprio alla vigilia del voto è il caso politico della settimana. E a Salvini viene chiesto un commento su questa vicenda. La risposta è tranchant: "Le dimissioni di Di Maio sono figlie di una scelta che tradisce. I grillini erano nati per smontare un sistema di potere del Pd, ma ora stanno con Matteo Renzi e Nicola Zingaretti". Poco da aggiungere... Leggi anche: Bibbiano, l'affondo di Salvini contro Repubblica Di seguito, l'intervento di Salvini ad Agorà: Il passo indietro di #DiMaio da capo politico M5s: "Dimissioni figlie di una scelta che tradisce. Erano nati per smontare sistema di potere del PD, ora sono con Renzi e Zingaretti" @matteosalvinimi Lega #agorarai ora su @RaiTre pic.twitter.com/KPG4jO1IuR— Agorà (@agorarai) January 24, 2020

Dai blog