Cerca

Ex alleati

Matteo Salvini ad Agorà: "Le dimissioni di Luigi Di Maio? Figlie del tradimento del M5s"

24 Gennaio 2020

2
Matteo Salvini, Agorà

C'è anche Matteo Salvini, ospite in collegamento, ad Agorà su Rai 3. Il leader della Lega tira la volata in Emilia Romagna a Lucia Borgonzoni, ma non risparmia fendenti all'ex alleato, Luigi Di Maio, che con le sue dimissioni da capo politico M5s proprio alla vigilia del voto è il caso politico della settimana. E a Salvini viene chiesto un commento su questa vicenda. La risposta è tranchant: "Le dimissioni di Di Maio sono figlie di una scelta che tradisce. I grillini erano nati per smontare un sistema di potere del Pd, ma ora stanno con Matteo Renzi e Nicola Zingaretti". Poco da aggiungere...

Di seguito, l'intervento di Salvini ad Agorà:

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ferfrank

    24 Gennaio 2020 - 17:13

    Il bue dà del cornuto all'asino. Salvini è un vigliacco e un traditore che, per un pugno di voti, spende anche la faccia della sua bambina nonchè le sofferenze dei bambini e delle famiglie di Bibbiano. Lui che ostenta madonne e rosari merita una pena adeguata, che auguro a lui ed ai suoi cari, Un... bacione!

    Report

    Rispondi

  • Antonio Sesto

    24 Gennaio 2020 - 11:26

    Il Governo Conte 1 è finito perchè Lei Salvini lo ha voluto, e lo ha voluto (tentato) per non far abolire la Prescrizione ed il taglio dei Parlamentari.La verità viene sempre a galla. Questa è la realtà e in questi giorni se ne hanno le conferme.

    Report

    Rispondi

Vela Verde di Scampia, iniziato l'abbattimento: Napoli dice addio al simbolo di Gomorra

Michele Miglionico e le "madonne lucane": alta moda, un omaggio alle tradizioni della sua terra
Coronavirus, i medici dello Spallanzani: "Continuano a migliorare i due cinesi, italiani in ottime condizioni"
Hanau, le terribili immagini subito dopo la sparatoria: 11 morti in Germania

media