Cerca

passato

Maria Elena Boschi nega l'asse con Matteo Salvini sulla prescrizione: "Dimentichiamo chi l'ha salvato"

13 Febbraio 2020

1
Maria Elena Boschi nega l'asse con Matteo Salvini sulla prescrizione: "Dimentichiamo chi l'ha salvato"

Maria Elena Boschi promette barricate contro lo stop alla prescrizione voluto da Alfonso Bonafede e grillini. "Noi non vogliamo far cadere il governo - premette a Repubblica su quello che è un retroscena di giorni -. Ma non vogliamo neanche cancellare la civiltà giuridica di questo paese. Irresponsabile - e qui la frecciatina al M5s e, soprattutto, al Pd che lo sostiene - è chi non affronta i temi economici. Chi ha fatto il reddito di cittadinanza. Chi cede al giustizialismo. Chi fa o propone leggi incostituzionali come Bonafede con la 'Spazzacorrotti' e come ha fatto chi ha proposto il lodo Conte bis". 

Ma c'è un'altra voce su cui, dai vertici politici e non, si stanno accanendo un po' tutti: quella di un ipotetico asse Matteo Renzi-Matteo Salvini. Asse che per la capogruppo di Italia Viva alla Camera dei deputati rappresenta solo "una congettura". "Renzi - prosegue sul quotidiano di Verdelli - ha votato per mandare Salvini a processo. Casomai sono i grillini che lo hanno salvato la volta scorsa. Se poi restiamo nel merito: noi abbiamo convinto le opposizioni a ripristinare la legge Orlando, mentre il Pd sul lodo Annibali si è fatto convincere dai grillini. Ironia della sorte: la legge Bonafede è stata firmata Bonafede-Conte-Salvini. Vogliamo allora parlare di un asse Pd-Salvini per questo? Non penso, mi limito a dire che i Dem sono a rimorchio grillino". Un vero testa a testa, dunque, quello tra dem e renziani che, anche se la Boschi ci va cauta, mette a serio repentaglio l'esecutivo giallo-rosso. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Giovanniv36

    13 Febbraio 2020 - 19:04

    .....quanti papà adorano i figli!

    Report

    Rispondi

"Paghi per le sciocchezze, devo mostrare gli sms?". Conte, clava-virus su Salvini

Coronavirus, la meloniana Baldini in aula con la mascherina: "Sono medico, vengo da Milano. Perché l'ho fatto"
Coronavirus, la denuncia del leghista: "Deputati bloccati al Nord e la Camera non controlla gli ingressi"
Coronavirus, controlli a Casalpusterlengo: ritardi nei treni a Milano

media