Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, Elsa Fornero contro Matteo Salvini: "Incita senza riflettere. Giuseppe Conte? Ripensamenti normali"

  • a
  • a
  • a

Elsa Fornero non nomina mai Matteo Salvini, eppure il suo intervento è tutto finalizzato alla difesa del governo presieduto da Giuseppe Conte e all’attacco dell’opposizione. “Non è possibile avere il controllo di tutto - dichiara l’ex ministro in collegamento a L’aria che tira - è vero che abbiamo gli scienziati, però è anche vero che a fronte di questo fenomeno nuovo non hanno avuto un’opinione univoca”.

Ciò non toglie che Conte ha prima detto di avere tutto sotto controllo - sottovalutando il rischio quando Salvini e la Meloni chiedevano precauzioni e poi misure più drastiche - e poi ha tappato il buco con un decreto nuovo al giorno. Per la Fornero è “normale” che il il governo abbia avuto dei “ripensamenti” perché “è più facile giudicare piuttosto che assumersi la responsabilità di decisioni. Bisogna guardarsi da coloro che sanno sempre tutto e incitano a prendere decisioni senza riflettere, perché poi sono i primi ad accusarti”. Myrta Merlino coglie subito il riferimento a Salvini, ma la Fornero forse dimentica che, quando era al governo, il leghista le responsabilità se l’è assunte eccome, rispetto agli alleati Conte e Di Maio. 

Dai blog