Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Salvini, "scippo" a Silvio Berlusconi: l'azzurra Benedetta Fiorini passa alla Lega

  • a
  • a
  • a

Forza Italia è un viavai dove gli addii sono più frequenti degli arrivi. Tra gli ultimi quello di Benedetta Fiorini. La deputata è infatti passata alla Lega. A comunicarne la notizia è il presidente di turno della Camera Fabio Rampelli. La Fiorini non ha mai nascosto toni più vicini al Carroccio: "La caduta verticale del Pil è l’ennesima certificazione dell’inadeguatezza di questo Governo a gestire la crisi - diceva in merito ai giallorossi -. È un Governo che apre le porte (e i porti) ai migranti, alcuni dei quali anche positivi al Covid19, e le chiude in faccia a imprese, lavoratori e famiglie: il contrario di quello che invece sarebbe necessario fare".

 

 

La decisione della deputata segue a ruota quella di Sandra Lonardo. La moglie di Clemente Mastella, giusto una settimana fa, ha lasciato il partito di Silvio Berlusconi. La senatrice, ora passata al Gruppo Misto, aveva definito la sua "una decisione difficile, ma doverosa". Nel mirino "la guida salviniana che si è imposta negli ultimi tempi in questa coalizione è l’esatto contrario del mio stile, del mio modo di pensare, della mia tradizione culturale e politica". 

Dai blog