Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Renzi, in Toscana Italia Viva tocca il fondo: per i sondaggi è difficile che superi il 4 per cento

  • a
  • a
  • a

Una vera e propria batosta per Italia Viva. Il partito di Matteo Renzi che, stando al suo leader doveva sfondare la soglia del dieci per cento, si ritrova con un pugno di mosche. Il fu rottamatore - secondo un sondaggio riportato dal Corriere - è dato in patria, ossia in Toscana dove si andrà a votare il 20 e il 21 settembre, al 4 per cento. Una cifra misera che ha costretto l'ex premier a improvvisare una Leopolda virtuale per soccorrere l'amico Eugenio Giani e rilanciare la sua Italia Viva.

 

 

A mettere in difficoltà il centrosinistra in questa sfida in salita anche l'emergenza coronavirus. Dal punto di vista economico la Regione, la roccaforte più rossa di sempre, ne è uscita distrutta. Motivo, questo, per cui molti toscani potrebbero pensare di cambiare rotta scegliendo Susanna Ceccardi, candidata leghista per il centrodestra.

Dai blog