Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Salvini, blitz Lega sul confine con la Francia: "Di Maio dorme, giù le mani dal Monte Bianco"

  • a
  • a
  • a

"Giù le mani dal Monte Bianco". Matteo Salvini e la Lega hanno organizzato un blitz al confine con la Francia per protestare per la "sottrazione di sovranità" degli ultimi giorni. "Mentre Di Maio dorme, la Lega va ai piedi del Monte Bianco per ribadire ai francesi che non possono fare quello che vogliono!", scrive il leader leghista su Twitter polemizzando con il ministro degli Esteri. 

 


 

Dalla Farnesina, nei giorni scorsi, era stato segnalato formalmente, presso l'ambasciata italiana a Parigi, il "forte disappunto"  in seguito alle misure di protezione del sito naturale del Monte Bianco adottate dalla Prefettura dell'Alta Savoia, con ricadute anche sui territori italiani. "Misure unilaterali - le aveva definite il Ministero degli Esteri -, che non possono e non devono incidere sul territorio italiano" e che "non potranno avere alcun effetto e non sono riconosciute dall'Italia". Alle parole di Di Maio, però, non sono ancora seguiti i fatti. 

Dai blog