Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Salvini contro i tg: "Questa è la realtà, in piazza nessun violento figlio di papà ma solo lavoratori"

  • a
  • a
  • a

Matteo Salvini non ci sta a quanto diffuso dai giallorossi in questi terribili giorni di proteste. A scendere in piazza non ci sono solo persone violente che approfittano della situazione per mettere a ferro e fuoco le città. In piazza infatti ci sono anche tanti lavoratori che il Dpcm anti-coronavirus ha messo in croce. La prova? Un filmato rilanciato dal leader della Lega, da sempre a fianco di ristoratori e commercianti: "I tg parlano solo di pochi violenti figli di papà - cinguetta in aperta polemica -. Ma questa è la realtà. Facciamo girare ovunque". 

Le immagini, come spiega lo stesso ex ministro del Carroccio, ritraggono una "commovente e pacifica manifestazione a Verona contro il Dpcm di Conte". Gli italiani dall'ultimo decreto ministeriale sono usciti martoriati: con bar, locali e ristoranti chiusi alle 18, arrivare alla fine del mese è sempre più impossibile. Per non parlare di palestre e piscine chiuse a prescindere nonostante gli alti costi sostenuti per adeguarsi alle misure precedentemente imposte dal governo.

Dai blog