Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giuseppe Conte, la riunione con le regioni nel pomeriggio: "Lockdown leggero", il piano del governo

  • a
  • a
  • a

L'ipotesi di un "lockdown leggero" per scongiurare il lockodwn nazionale. Nuovo tavolo tra il ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia e i rappresentanti delle regioni, giovedì pomeriggio alle 16. Dati su contagi, morti e ricoveri alla mano, verranno prese nuove decisioni sulla probabile ulteriore stretta, che procederà attraverso le ordinanze locali. Un antipasto arriva da Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna. Come anticipato a inizio settimana dal governatore leghista Massimiliano Fedriga, l'insolito asse tra Lega (Fedriga e Luca Zaia) e Pd (Stefano Bonaccini) ha portato a misure coordinate nelle tre regioni del nord-est (una misura simbolo: lo stop alle passeggiate nei centri storici e sul lungomare, luogo rifugio della movida che non si arrende al coprifuoco). La cabina di regia tra governo e regioni deciderà se cambiare fascia di rischio anche a LiguriaToscanaUmbria e soprattutto Campania.

Dai blog