Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gianluigi Paragone e Davide Faraone, lite sul "salva-Mediaset": "Parli a capocchia", "Ma non eravate quelli del prima gli italiani?"

  • a
  • a
  • a

Silvio Berlusconi al centro del dibattito politico. In particolare a tenere banco anche a Omnibus su La7 è il "salva-Mediaset" votato dal governo. "Gli italiani hanno capito benissimo che Forza Italia dà una mano all'esecutivo - il riferimento di Gianluigi Paragone è al voto sulla legge di Bilancio - in cambio di un favorino. Il tema è molto interessante, non capisco perché Bpm può essere scalato mentre Mediaset no. C'è sempre un equivoco di fondo, arriva con le proprie truppe quando Pd e M5s sono in difficoltà". Immediata la replica di Davide Faraone: "Ma non eravate quelli del prima gli italiani?". "Allora non ai capito - tuona però il leader di Italexit -. Non fare il giochino, parli a capocchia". E infine: "Non fare il furbino". 

 

 

L'ex M5s ha infatti voluto ribadire che il suo intervento non era contro l'emendamento approvato per evitare la scalata del francese Vivendi al Biscione, ma che non capisce perché questa regola valer per alcuni e non per altri. Ma niente, il dibattito prosegue con il senatore di Italia Viva che attacca il collega e la conduttrice Alessandra Sardoni costretta a intervenire: "Spegniamo i microfoni".

 

Dai blog