Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giuseppe Conte, il tampone dopo la tosse davanti a Lilli Gruber a Otto e Mezzo: l'esito da Palazzo Chigi

  • a
  • a
  • a

Giuseppe Conte è risultato negativo al Covid. È la notizia che è filtrata da Palazzo Chigi dopo la preoccupazione suscitata dalle condizioni del premier, che da Lilli Gruber a Otto e Mezzo è apparso un po’ malaticcio. In particolare non sono passati inosservati i continui colpi di tosse di Conte, che però nulla hanno a che vedere con il virus: “Era causata dalla sofferenza alle corde vocali”, fanno sapere da Palazzo Chigi. Confermando quindi la versione della Gruber, che il giorno dopo il faccia a faccia in tv con il premier ha parlato ai microfoni di Un giorno da pecora su Rai Radio1. “Aveva le corde vocali irritate, affaticate - ha svelato la giornalista di La7 - per cui ogni tanto missiva, ma non diciamo scemenze sul coronavirus. Non mi sono spaventata per niente e di certo Conte non metterebbe a rischio la salute degli altri”. Inoltre la Gruber ha raccontato che dietro le quinte ha dato dei consigli al premier riguardo al suo problema: “Io l’ho avuto con le corde vocali, come chi usa tanto la voce, e chi ha questi problemi deve fare un minimo di training, degli esercizi con le corde vocali. Per cui gli ho suggerito di fare un ampio respiro, aprire bene, alzare il plesso solare e tutte queste cose. E lui mi ha detto che dovrebbe farlo”. 

 

 

 

Dai blog