Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Otto e Mezzo, il piano diabolico della Gruber e Andrea Orlando: un Gianni Letta per far fuori Giuseppe Conte

  • a
  • a
  • a

Ormai, Giuseppe Conte ha nemici un po' da tutte le parti. Non solo Matteo Renzi: nel Pd, infatti, sono ben pochi quelli che muovono un dito per difendere il premier dai molteplici attacchi incrociati. E la situazione emerge in controluce anche da quanto detto da Andrea Orlando a Otto e Mezzo di Lilli Gruber, in onda su La7 venerdì 11 dicembre. Si parlava del premier, delle sue difficoltà e dei suoi impegni. Ed ecco che dunque Orlando afferma: "Conte deve avere delle persone di fiducia che siano in grado di tenere insieme un lavoro così complicato". Dunque, imbeccato dalla Gruber, aggiunge: "Un Gianni Letta di Conte? Qualcosa di questo genere, penso che servano figure in grado di garantire il raccordo politico quotidiano, altrimenti si aprono le polemiche", conclude. Insomma, anche Orlando, di fatto, propone un serpeggiante commissariamento di premier Conte.

 

 

Dai blog