Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Renzi, la stoccata a Nicola Zingaretti: "Tutto questo casino per tenere Rocco Casalino a Palazzo Chigi"

  • a
  • a
  • a

Augusto Minzolini parla dello schema-D'Alema. Insomma, Nicola Zingaretti come Massimo D'Alema: ha l'obiettivo di restare al potere, ovvero al governo, con una pattuglia improvvisata, i cosiddetti costruttori, pur di non perdere poltrone e influenze. Uno schema, per Minzolini, fallimentare: sconfitta prenotata, secondo quanto scrive in un retroscena su Il Giornale. E in questo retroscena, Minzo, strappa anche un paio di battute a Matteo Renzi, l'artefice di questa strana crisi di governo (capiremo come andrà a finire, forse, solo dopo il voto di fiducia in Senato di martedì, dopo questo lungo weekend di trattative e di "mercato delle vacche"). È lo stesso Renzi a rievocare il precedente di D'Alema, proprio con Clemente Mastella al centro, precedente che risale alla bellezza di 22 anni fa. E il leader di Italia Viva non va tanto per il sottile: "Almeno allora l'operazione portò il segretario dei Ds a Palazzo Chigi - premette il fu rottamatore -. Oggi, invece, Zingaretti fa tutto questo casino per mantenere a Palazzo Chigi, Conte e Rocco Casalino. Un capolavoro!", conclude Renzi. E, in effetti, appare piuttosto difficile dargli torto.

 

 

Dai blog