Cerca

Roma: assolto professore accusato di violenza sessuale ad alunno

Cronaca

12 Dicembre 2011

0

Roma, 12 dic. (Adnkronos) - Rischiava una condanna a 7 anni di reclusione richiesta dal pubblico ministero perche' un suo alunno lo aveva accusato di diversi episodi di violenza sessuale. Ma a 4 anni di distanza dal fatto il professore Andrea Malagamba, di 37 anni, insegnante presso la scuola media ebraica 'Alessandro Sacerdoti', a Roma, e' stato assolto perche' i fatti contestati non sussistono. La quinta sezione penale del tribunale ha accolto la richiesta dell'avvocato difensore Luigi Scialla, respingendo la condanna sollecitata dal pm Pantaleo Polifemo.

I fatti risalgono al 2006 quando l'alunno, di 11 anni, che secondo una perizia era psicologicamente instabile, tanto da non accettare nei primi giorni di scuola di frequentare le lezioni, accuso' Malagamba di aver compiuti su di lui atti di violenza sessuale. Le aggressioni, secondo il ragazzo, sarebbero avvenute in un'aula ed anche in altri luoghi della scuola. Malagamba, che per tutti questi anni ha continuato ad insegnare nella scuola, tanto che da precario ha avuto il contratto definitivo, ha sempre respinto le accuse e oggi il tribunale gli ha dato ragione assolvendolo.

In una dichiarazione il difensore avvocato Luigi Scialla ha detto: "Nonostante un ambiente ostile e la tenace azione dei genitori del ragazzo che cercavano di proteggere il figlio, dopo un'estenuante attivita' processuale si e' arrivati ad una sentenza di piena assoluzione e si e' riusciti a far comprendere finalmente qual era stata la reale situazione".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media