Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

M5s da ridere, la "sindaca" grillina di Ostia invita il commissario Montalbano al posto di Nicola Zingaretti

Caterina Spinelli
  • a
  • a
  • a

Catia Guerreschi, presidente del Consiglio Municipio X, si è confusa e ha invitato al Consiglio Straordinario, di giovedì 11 ottobre, Luca Zingaretti, l'attore che interpreta il commissario Montalbano e non il fratello Nicola, governatore del Lazio.  Leggi anche: Ostia, arrestato Salvatore Casamonica "La maggioranza a cinquestelle è talmente abituata a convocare soggetti istituzionali che poi non vengono, che a questo punto provano con il Commissario Montalbano, che però avrò sicuramente altri impegni. Scherzi a parte rettifichino il disguido che può capitare agli impiegati e facciamo in modo che il vero Zingaretti venga a riferire", ironizza il consigliere di opposizione Andrea Bozzi, capogruppo che sponsorizza l'autonomia di Ostia dal Campidoglio. Leggi anche: Virginia Raggi, lo spot scandaloso del Comune Il Consiglio Straordinario verterà sulla problematica del viadotto di Fiumicino, a seguito delle dichiarazioni di ASTRAL (Azienda Strade Lazio) sulla sua demolizione: "Siamo preoccupati per la sicurezza e la viabilità dei cittadini del X municipio e non vogliamo sottovalutare con leggerezza, come ha fatto la Regione Lazio, un problema così importante che riguarda la viabilità per e da Fiumicino Comune e Aeroporto - spiega in una nota il Capogruppo M5S del Municipio Roma X, Antonino Di Giovanni - Abbiamo invitato anche Zingaretti e l'ing. Mallamo di ASTRAL, per avere contezza sulla effettiva manutenzione del ponte che solo nel 2016 non era considerato a rischio crollo".

Dai blog