Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sanremo 2019, Fiorello e il maxi-cachet di Claudio Baglioni: "Ladri, delinquenti, evasori...", a gamba tesa

Maria Pezzi
  • a
  • a
  • a

Fiorello in difesa dell'amico Claudio Baglioni e del cast di Sanremo. Tema: i maxi compensi. Il grande showman si chiede perché ci si indigna "con i conduttori del Festival, Claudio Baglioni, Claudio Bisio e Virginia Raffaele per i compensi? E perché non ci si indigna allo stesso modo verso i delinquenti che rapinano, quelli che non pagano le tasse (e quindi rubano soldi ai contribuenti) o per i politici che mangiano con le mazzette sulle opere pubbliche?", argomenta su Instagram. Per approfondire leggi anche: Sanremo 2019, tutti i compensi dei conduttori Fiorello prosegue: "A quelli che si indignano, vorrei dire che Baglioni ha una carriera di anni e anni. Io sono riuscito da solo... C'è stato un momento della mia vita in cui non guadagnavo niente. Ora sì, pago le tasse e mi dovrei vergognare?". "L' artista non è un lavoro che possono fare tutti. Lo fai se hai talento, come Baglioni, Bisio e Raffaele che oggi guadagnano soldi, mica li rubano... Ma vengono messi sulla pubblica piazza, lapidati". 

Dai blog