Cerca

Veleni

Sanremo 2019, "giallo sulla vittoria". Il Tempo spara la bomba in prima pagina: complotto rosso e mistero

11 Febbraio 2019

0
Sanremo 2019, "giallo sulla vittoria". Il Tempo spara la bomba in prima pagina: complotto rosso e mistero

"Giallo sulla vittoria di Sanremo". Il Tempo decide di aprire il giornale sul vero caso politico del giorno, in attesa dei risultati dalle elezioni in Abruzzo: il ribaltone della "giuria rossa" dell'Ariston che ha decretato la vittoria dell'italo-egiziano Mahmood penalizzando così Ultimo e Il Volo, che nella terna di finalisti del Festival erano nettamente davanti nel voto popolare.

Nella giuria d'onore c'erano personaggi come Serena Dandini e Beppe Servergnini, e la scelta di un vincitore facilmente (e semplicisticamente) etichettabile come esempio di integrazione e anti-salvinismo era una tentazione troppo facile per i cosiddetti radical-chic. Una mossa talmente palese da provocare la reazione indignata (ed esagerata, forse) addirittura di Luigi Di Maio: il vicepremier grillino ha annunciato che "il prossimo anno decideranno soltanto i telespettatori da casa". Da Festival a talent, insomma.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Libia, Giuseppe Conte alla conferenza internazionale di Berlino: "Lavoriamo per il cessate il fuoco"

Matteo Salvini a Cattolica: "Chiederò alla Lega di votare sì al processo sulla Gregoretti"
Nicola Zingaretti, l'appello: "L'Emilia-Romagna si salva se combattiamo tutti insieme"
"Prima l'Italiano". Scopritelo su Camera con Vista 2020, inizio di anno movimentato per la politica italiana

media