Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Barbara Gallavotti a DiMartedì. "Lo spettro di Manaus". Immunità di gregge, il caso che sconcerta il mondo

  • a
  • a
  • a

"Lo spettro di Manaus". La biologa Barbara Gallavotti, ospite fissa di Giovanni Floris in studio a DiMartedì, gela chi spera nella immunità di gregge come sorta di "scudo collettivo" contro la seconda ondata di coronavirus. "Non sappiamo neanche quale deve essere il numero di persone che dovrebbe contagiarsi - spiega la scienziata -. Qualcuno dice il 50%, altri il 70%. La verità è che questa percentuale si capisce a posteriori". 

 

 

 

C'è un caso pratico a confermare lo scetticismo della Gallavotti, ed è appunto quanto accaduto a Manaus, una città del Brasile colpita molto duramente durante la prima ondata. "Ha circa 2 milioni di abitanti, si calcola che due su tre siano stati colpiti e si pensava che avesse raggiunto questa sorta di immunità di gregge. Invece a settembre sono comparsi i primi casi della seconda ondata. Quindi, decisamente, non è un obiettivo a cui possiamo puntare". 

 

 

Dai blog