Cerca

Guerra

Fabio Fazio e Roberto Saviano a Che tempo che fa, 20 minuti di attacchi a Matteo Salvini: quella frase del conduttore...

4 Giugno 2018

1
Fabio Fazio, Roberto Saviano

Dopo una domenica di attacchi e insulti (che gli sono valsi una querela), Roberto Saviano ha rincarato la dose contro Matteo Salvini a Che tempo che fa di Fabio Fazio, dove ha trovato una sponda nel conduttore per cannoneggiare contro il ministro dell'Interno e le sue affermazioni sull'emergenza-sbarchi. Saviano alza il dito e trattata Salvini come uno scolaretto: "Salvini deve darsi una regolata - afferma -. Deve capire che ormai è ministro della Repubblica, non è pensabile continuare a parlare così. Non può alzare i toni all'infinito", sentenzia davanti a Fazio che annuisce e afferma: "Ce lo auguriamo tutti". E ancora, Saviano definisce nuovamente "terribile, inaccettabile" il fatto che Salvini abbia definito le Ong vice-scafisti. Dunque, sul finire dell'intervista, i due hanno rievocato i tempi di Vieni via con me: una serie di rapide domande a turno e risposte. Il tema era: popolo oppure élite? E Fazio apparecchia perfettamente la tavola per un nuovo attacco a Salvini, chiedendo a mister Gomorra: "Andare in crociera è popolo o élite?". E Saviano: "Se la barca è tua è élite. Se invece è una nave con 4mila persone e la fila per il buffet è popolo ma dirlo è elite. Ma se sei su una barca marcia in mezzo al mare è solo disperazione". E ogni riferimento, ovviamente, non è puramente casuale.

Fazio e Saviano vs Salvini, clicca qui per vedere il video

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Sirius2016

    12 Giugno 2018 - 18:06

    Secondo me, è una scusa caro Saviano la scorta ti rende importante, e basta criticare, tu non sei di meno, le interviste e altro te li fanno gratis? Diciamo che ti piace essere intervistato e stare sempre lì a dire la tua con la scorta a spese nostre

    Report

    Rispondi

"Non è normale che sia normale”, la campagna di sensibilizzazione della Carfagna è già diventata una canzone

Donald Tusk: "La Lega nel Ppe? Ho molta immaginazione ma ci sono dei limiti"
Mes, Matteo Salvini smaschera il patto: "Salvare le banche, sì. Quelle tedesche e francesi"
Giuseppe Conte e il "sovranismo da operetta". Cosa diceva qualche mese fa

media